↑ Torna a I Capitoli

Capitolo 9. L’ABC DEL BUCO NERO

ViaLattea

Il buco nero supermassiccio al centro della nostra Galassia osservato in X e nell’infrarosso.

Nel riquadro, un dettaglio di Sagittarius A*, il buco nero supermassiccio.

Crediti: X-ray: NASA/UMass/D.Wang et al., IR: NASA/STScI.

Una suggestiva immagine delle regioni centrali della Via Lattea: la freccia indica la posizione di Sagittarius A*, il buco nero supermassiccio che occupa il centro della nostra galassia (Cortesia Chandra/NASA)

Una suggestiva immagine delle regioni centrali della Via Lattea: la freccia indica la posizione di Sagittarius A*, il buco nero supermassiccio che occupa il centro della nostra galassia (Cortesia Chandra/NASA)

Sagittarius A* (e si legge Sagittarius A star) rappresenta la posizione del buco nero supermassiccio nella nostra Galassia.

Il  nome deriva dalla costellazione nella quale noi osserviamo il buco nero, appunto la Costellazione del Sagittario.

Crediti Chandra X ray Observatory /NASA.

M87

M87 e’ una galassia attiva, al cui centro vi e’ un potente buco nero supermassiccio (nel riquadro in alto) che inghiotte continuamente materia producendo una grande luminosita’. Il getto che si osserva e’ materia che viene espulsa dal buco nero. Crediti Hubble Space Telescope, Space Telescope Science Institute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>