↑ Torna a I Capitoli

Capitolo 13. IL CIELO AI RAGGI X

Tre fisici italiani hanno avuto un ruolo decisivo nell’astronomia X: Bruno Rossi, Riccardo Giacconi e Giuseppe Salvatore Vaiana

RossiGiacconi Vaiana

Guarda il video sui 50 anni dell’Astronomia X, con intervista al premio Nobel Riccardo Giacconi e spiegazioni sul funzionamento di un telescopio per astronomia X:

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=5ftiB_hXIUQ#at=352

 

 

Costruisci il tuo satellite per astronomia X:

Hinode

 

Figura2

Figura 2

Figura3

Figura 3

Figura4

Figura 4

Figura5

Figura 5

OCCORRENTE:

–                            CARTONCINO su cui fotocopiare le immagini

–                            FORBICINE

–                            COLLA

–                            SPILLATRICE

–                            CARTA ARGENTATA (per coprire gli elementi)

 

PROCEDIMENTO:

Ritaglia tutti gli esagoni della figura sotto (Fig. 2).

Ritaglia le componenti delle alette nella pagina seguente (Fig. 3) e sovrapponile, incollando le facce bianche l’una contro l’altra. Otterrai 6 ali complete (pennelli solari).

Prendi uno degli esagoni e mettivi sopra la colla; incolla un’ala su ogni lato. Metti la colla su un altro esagono e copri l’esagono con le ali, come per chiuderle dentro ad un sandwich. Incolla gli altri 4 pezzi l’uno sull’altro per creare la base del nostro satellite.

Ritaglia il pezzo grande azzurro (Fig. 4) e incollalo sopra i quattro esagoni uniti.

Ritaglia il pezzo rosso (Fig. 5) ed avvolgilo creando un cilindro, che fisserai con una spillatrice. Fai  dei tagli nella parte bianca all’altezza dei segni rossi, fino al bordo rosso: si formeranno delle alette bianche che ti serviranno adesso per unire il tubo rosso alla base (i quattro esagoni uniti) e ai pannelli solari (le alette con un esagono sopra e uno sotto).

Fodera  i pannelli solari con della carta argentata.

 

Il tuo modellino e’ pronto!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>